GEMMA
"LIBERA!"

LE REGOLE: Rispetta te stesso;

IL DOPO: Ancora oggi, dopo anni, mi ricapiti in sogno. A volte mi scopro a pensare come avresti agito tu o cosa avresti detto. Poi però mi sveglio e sono contenta di essere di nuovo io padrona della mia vita.
Tra noi si è rotto qualcosa che non abbiamo voluto o saputo ricucire. Certo, dopo 20 anni è dura. Mi conosci bene come io conosco te, anzi forse è proprio questo il paradosso. Fosse rimasta una zona d'ombra si poteva tentare il riavvicinamento, ma così no, quando conosci già prima i pensieri dell'altro, no, è inutile.
Eppure dopo tutto il gelo che ci ha avvolte, dopo la rabbia e l'indifferenza con cui le nostre strade sono reciprocamente andate avanti per altre direzioni, io non sento sofferenza, io sento nostalgia. E affetto. Sì ancora affetto, ma nulla potrà mai farmi tornare ad essere la ragazza condizionata che ero prima.
Ricordo l'ansia che sentivo nell'attesa di un tuo giudizio. Ho promesso a me stessa di non provarla più.
Siamo state amiche, sorelle, e provo ancora affetto, dopo tutte le cattiverie che hai detto, provo ancora nostalgia, dopo le parole che feriscono nell'anima. Sarai sempre una parte importante di me e credo che tornerai a trovarmi ancora, ogni tanto, nei miei sogni e ti vorrò bene lo stesso, ma ora
che sei più nella mia vita, finalmente vedo le altre persone, finalmente respiro e sono padrona delle mie decisioni e dei miei pensieri. Finalmente so cosa vuol dire amicizia.

Ordina per data - nick
10.
11.
GEMMA

"LIBERA!"

12.
VINCENZO

"AMORE O LIBERTà"

13.
14.